Chainsaw Reindeer (2019)

Cover di Carlos Trigo

Settembre 2019. Natale è lontano ma al Polo Nord si stanno preparando, nel solito modo. Gli elfi lavorano sotto-pagati e chiudono gli occhi davanti al comportamento di quel vecchio infame di Babbo Natale: che anche stanotte si è ubriacato ed è andato nella stalla delle renne. E comincia il gioco…
Scelta una renna e picchiata a sangue, finalmente Babbo Natale è pronto a giocare sul serio… e si sbottona i pantaloni…

Finito il gioco, e tornato a letto, per Babbo Natale è finita la serata. Non per la renna. Che ha raggiunto il limite. Che ha trovato un fucile. E che ti augura buon Natale, stronzo…

Natale arriva presto, quest’anno, ed è parecchio incazzato…

Brandon Rhiness è un pazzo, e come tutti i pazzi ha scritto una storia geniale: una renna incazzata che per ben due volte nello stesso fumetto viene sodomizzata da umani, e quindi decide che questo Natale sarà all’insegno dello sterminio della razza umana!
E il suo strumento di morte è l’idolo di ogni generazione: la motosega!

Morte a tutto il mondo

Una storia crudele e folle, che d’un tratto mostra vignette su vignette su vignette di questa renna che gira il mondo a segare in due la gente, e finiti gli umani si aggrappa ad uno shuttle e va ad ammazzare gli astronauti della Stazione Internazionale!

Con i disegni di Carlos Trigo, “Chainsaw Reindeer” è il vostro nuovo delirio di Natale preferito: riuscirà ad uscire un secondo numero… visto che la razza umana si è estinta sotto i colpi della motosega?

Un fumetto assolutamente folle e geniale, da leggere in famiglia sotto l’albero…

L.

– Ultimi post natalizi:

8 commenti

  1. Da qualche giorno mi sono lanciato nel favoloso mondo dei fumetti digitali che mi sta già regalando delle gioie. Pensa su cosa ho messo gli occhi ieri? (Storia vera). Tu che sei più avanti dell’avanguardia lo hai già letto e recensito, farò lo stesso come si può resistere ad una bella motosega come regalo sotto l’albero 😉 Cheers!

    Piace a 1 persona

  2. Qui ci starebbe bene l’incontro con uno degli elfi, che si scoprirà essere un umano infiltrato nel gruppo per vendicarsi di Babbo Natale… quel vecchio stronzo per le feste che non gli ha mai consegnato i regali che lui tanto aspettava, rovinandogli l’infanzia. Ma la renna (con ottime ragioni dalla sua) gli ha tolto la possibilità di pareggiare il conto, e adesso all’orizzonte si profila l’inevitabile scontro tra l’Uomo che non ha mai ricevuto regali a Natale e la Renna del Giorno del Giudizio 😉 😛

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.