Grimm Tales of Terror (2019) Halloween Special

Cover di Igor Vitorino

Torna anche quest’anno la maratona di Halloween, e questo 2019 partiamo con un numero speciale per l’occasione di “Grimm Tales of Terror” (Zenescope), che trovate su Amazon a poco più di 4 euro.

Il piccolo Dan Ankerman ha sulle sue giovani spalle tutto il peso del risultato di una partita di basket: sono solo allenamenti, ma nessuno andrà a casa finché Dan non farà canestro. E lui non ci riesce.

Situazione da puro horror

Inseguito dai bulli, si rifugia in un negozio di Halloween dove la commessa gli regala tre tatuaggi per bambini, consigliandogli di regalarli ai suoi nemici. Detto fatto, i tre bulli se li applicano per sfregio a Dan… e si trasformano in mostri!

La degna fine per dei bulli

La seconda storia sembra rifarsi alla Gatta di Ortolani. Una donna splendida si presenta alla festa di Halloween del protagonista, i due amoreggiano poi lei esce fuori che è un mostro che si pappa l’energia vitale del tizio.

Versione americana della Gatta

Una ragazza crede di aver fatto colpo su un ragazzo che la segue, in realtà lui è un assassino seriale psicopatico. Studiandola mentre entra nel negozio di Halloween che fa da tema conduttore all’albo, l’uomo scopre che la donna ha paura di una maschera da teschio, così la compra lui e la usa per aggredirla…

Una situazione classica da cinema

… non sapendo che l’assassina seriale psicopatica è la donna, che non vedeva l’ora di attirare in trappola l’uomo per azionare il meccanismo nascosto della maschera, che gli stritola la testa!

Una situazione classica da Dylan Dog

Tre storie veloci e simpatiche: perfetto aperitivo di Halloween!

L.

– Ultimi post simili:

11 commenti

  1. Dylan Dog e Rat-Man, vuoi vedere che anche laggiù in America leggono i fumetti nostrani? Per il primo sicuramente, considerando l’osceno film che era stato fatto tempo fa, ma vedere questa versione Yankee della Gatta è una bella sorpresa 😉 Cheers

    Piace a 2 people

      • Beh, se pensiamo che James Wan sta per portare Dylan Dog in tv con una serie di dieci episodi direi che non ci si nasconde nemmeno più, a differenza di quanto avrebbero dovuto fare gli sciagurati responsabili dell’apocrifo DyD made in USA di un decennio fa e, a dirla tutta, questa Gatta d’oltreoceano un sospetto “omaggiante” lo fa venire pure a me (bella tripletta di storie, comunque) 😉

        Piace a 1 persona

  2. Niente male. Alle Grimm Tales della Zenoscope non davo un soldo e invece spesso meritano.
    Mercoledì ho letto lo speciale di Natale ma ne parlerò a dicembre (se ce lo hai anche tu in programma facciamo un post in tandem?).

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.