Sherazade e The Darkwinged

Qualcuno avrà forse visto alle fiere del fumetto del Nord Italia degli stand dedicati a realtà editoriali chiamate Med Faktory Studio e Cooperativa Autori Fantastici. I due gruppi, fondati da Santo Davide Rubino e Gabriele Crepaldi il primo, e da Paolo Motta il secondo, sono dei collettivi che realizzano pubblicazioni auto-prodotte ed auto-distribuite.

Entrambe sono arrivate al cartaceo grazia a MVP (Massimo Vertua Production). In un primo tempo Cooperativa Autori Fantastici ha realizzato la rivista Sherazade – Le Mille e Una Storia a Fumetti, poi ceduta direttamente a Massimo Vertua, per potersi dedicare esclusivamente agli ebook di narrativa in prosa.

Bruno Farinelli e Andrea Bulgarelli insieme per la cover di Sherazade

La rivista, comunque, è arrivata al quarto numero ed ha visto il contributo di diversi artisti e sceneggiatori, sia affermati sia esordienti. Fra i nomi già noti sono comparsi i fumetti sexy-horror di Enrico Teodorani, incentrati sulla cacciatrice di mostri, Calavera, le strisce comiche di Marcello Toninelli con Orki, parodia del genere fantasy, e Vampirla, di quello vampiresco, varie storie autoconclusive scritte da Marcello Bondi e affidate alle matite di vari illustratori. Inoltre Fabio Lastrucci, collaboratore di questo sito, ci ha regalato il surreale Robocronache, mentre Roberto Fabris disegna il science fantasy Le Saghe di Seelhoe, con fate e elfi che popolano un lontano pianeta. Paolo Motta e Bruno Farinelli hanno adattato un paio di racconti dell’antologia letteraria FuturEvo, sempre pubblicata da MVP, ed incentrate sul tormentato Sermon l’Inquisitore che si muove su una moto in un Medioevo prossimo venturo.

Cover di Antonella Boccotti

Per quanto riguardo Med Faktory Studio, Rubino e Crepaldi hanno dato vita alla serie horror-fantasy-action The Darkwinged. La cui protagonista è Alexiel, una giovane musicista rock che viene assassinata e risuscita come angelo della vendetta, nella cupa Paradise City, una città governata segretamente da demoni. Tra i disegnatori, oltre agli italiani Toni Viceconti, Fabio Valentini, Virginia Leonelli e il già citato Crepaldi, hanno collaborato anche artisti brasiliani provenienti dal prestigioso Ed Benes Studio. Tra essi Leandro Oliveira, J.P. Mayer, Caio Marcus e Medson Lima, i quali hanno lavorato anche negli USA per Marvel e Image.

La protagonista di The Darkwinged vista da vari artisti

Ce n’è abbastanza per qualsiasi vero appassionato di fumetti.

Per ordini e informazioni usare questi contatti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.