Archivi tag: Army of Darkness

Army of Darkness / Xena (2017) 5

Cover di Kyle Strahm

Quinto appuntamento per “Army of Darkness / Xena Warrior Princess: Forever… and a day“, scritto da Scott Lobdell e disegnato da Elliot Fernandez.
Riuscirà la faccia di schiaffi per eccellenza ad ammorbidire la guerriera dal manico di scopa perennemente infilato nel principesco sedere?

Ormai la battaglia contro i Deadites ha assunto proporzioni apocalittiche ma Xena non ha alcuna voglia di chiamare in soccorso Ash, il quale… passa cinquant’anni ad aspettare che la guerriera lo chiami per aiutarla!
Invecchiato, ma senza aver perso il suo ascendente sulla cassiera del suo market, Ash finalmente è invocato da Xena e i due potranno impegnarsi contro i mostri… che però nel frattempo si sono organizzati in clan barbarici!

Non rimane che attendere il sesto ed ultimo episodio.

L.

– Ultimi post simili:

Army of Darkness / Xena (2016) 4

Cover di Ben Caldwell
Cover di Ben Caldwell

Quarto appuntamento per “Army of Darkness / Xena Warrior Princess: Forever… and a day“, scritto da Scott Lobdell e disegnato da Elliot Fernandez.
Riuscirà la faccia di schiaffi per eccellenza ad ammorbidire la guerriera dal manico di scopa perennemente infilato nel principesco sedere?

armyxena4aPer la quarta volta Xena si ritrova ad invocare l’aiuto di qualcuno mentre stinge a sé Gabrille morte, e la cosa comincia a diventare ridicola per la donna… ma irresistibile per noi lettori!

Intanto Ash viene chiamato per la quarta volta a viaggiare nel tempo e nello spazio (non sempre in questo ordine) fino a ritrovarsi nelle situazioni più assurde… tipo a baciare un’infermiera come nella celebre foto di Alfred Eisenstaedt dal titolo V-J Day in Times Square.
Ebbene sì, Ash è volato nella metà del Novecento e incontra… Janice Covington, che altri non è se non la versione alternativa di Gabrielle.
(Credo ce la Covington, di professione Relic Hunter, sia una citazione di qualche altro universo narrativo ma non l’ho capita: se ne sapete di più fatemi sapere…)

Ash e la Relic Hunter Janice Covington
Ash e la Relic Hunter Janice Covington

Ormai Ash sta facendo tanto casino che anche il Necronomicon si ritrova modificato!

Me lo ricordavo diverso, il Necronomicon...
Me lo ricordavo diverso, il Necronomicon

Irresistibile l’attacco dei Deadites nazisti a cui Ash e Janice devono tener testa, e come al solito si ritorna nel tempo di Ash, dove la sua povera cassiera lo sta aspettando per riuscire a consumare la sveltina più lunga della storia!
Divertente e dissacrante come ci ha abituato la Dynamite: Hail to the King!

L.

– Ultimi post simili:

Army of Darkness / Xena (2016) 3

Cover di Nick Bradshaw
Cover di Nick Bradshaw

Terzo appuntamento per “Army of Darkness / Xena Warrior Princess: Forever… and a day“, scritto da Scott Lobdell e disegnato da Elliot Fernandez.
Riuscirà la faccia di schiaffi per eccellenza ad ammorbidire la guerriera dal manico di scopa perennemente infilato nel principesco sedere?

armyxena3a

Gabrielle continua ad essere in fin di vita e finalmente Xena si rende conto… che è il terzo numero che si apre con la stessa scena! E in un guizzo metanarrativo si chiede come mai ha la sensazione che quella scena continui a ripetersi…

Il problema è che da tre numeri la principessa guerriera continua a chiedere aiuto ad Ash attraverso un varco spazio-temporale e il nostro eroe cialtrone continua a sbagliare: dopo essere tornato troppo indietro nel tempo, ed aver visto Xena neonata, ora sembra riuscire ad azzeccare la data. Ma c’è un problema… i suoi viaggi scriteriati hanno modificato il futuro di Xena!

armyxena3bIncontriamo così una donna alternativa: non una guerriera bensì una rude capitana di nave in un mondo oppresso da un regime tirannico.
Ash sa sempre come parlare alla gente e, dopo aver sparato qualche geniale stupidata delle sue, riesce ad essere ingaggiato sulla nave di Xena. Sfruttando anche una innegabile attrazione che la donna gli dimostra.
Infilarsi nel letto di Xena è sempre stato il sogno di Ash sin da quando sono iniziati i loro fumetti insieme, ma anche un noto mascalzone come lui ha dei rimorsi ad approfittarsi di un futuro alternativo: sa che quella non è la vera Xena, e questo lo inibisce. E per inibire Ash ce ne vuole…

armyxena3cLe profferte amorose della Xena marinara sono interrotte dall’approdo ad un’isola misteriosa, sbucata dal nulla, che porta un cartello curioso: Eden…
Ash chiede un favore alla donna, cioè se può strappare una pagina del Necronomicon: sappiamo che questo vuol dire che la realtà cambierà ancora… ma lo vedremo nel prossimo numero.

La serie si sta dimostrando eccezionale e divertentissima, Ash è irrefrenabile e dalle battute perfette: la Dynamite lo tratta coi guanti e i suoi albi letti finora li ho trovati irresistibili. Spero di cuore che continuino così, almeno soddisfo la mia voglia costante di groovy!

L.

– Ultimi post simili:

Army of Darkness / Xena (2016) 2

Cover di Ken Lashley
Cover di Ken Lashley

Secondo appuntamento per “Army of Darkness / Xena Warrior Princess: Forever… and a day“, scritto da Scott Lobdell e disegnato da Elliot Fernandez.
Riuscirà la faccia di schiaffi per eccellenza ad ammorbidire la guerriera dal manico di scopa perennemente infilato nel principesco sedere?

armyxena2aIl nostro eroe impiegato dell’anno ha proposto di aiutare Xena e Gabrielle quando è stato evocato nella loro dimensione, grazie ad una pagina del Necronomicon, ma stranamente è stato rifiutato e rimandato a casa bruscamente: come se la principessa guerriera si fosse offesa delle mille proposte indecenti di “dare un po’ di zucchero”…
Ash non si offende certo, perché nel suo K-Mart è già pronto a saltare addosso ad una cassiera disponibile, ma proprio nel momento del salto… un varco spazio-temporale lo risucchia e lo porta di nuovo al cospetto di Xena e Gabrielle… O no?

Tutti questi viaggi lungo il continuum temporale non fanno bene all’universo ed Ash viene messo in guardia sul continuare ad usare spregiudicatamente questo modo di viaggiare, ma sapete com’è fatto il nostro eroe: dà un pugno in faccia al guardiano temporale e se ne va!
Ovviamente prende una bella fregatura e si ritrova sì al cospetto di Xena, ma con un leggero errore temporale. Così Ash incontra Xena… appena nata!

Baby Xena!
Baby Xena!

Per fortuna Ash ha mille risorse e riesce a tornare al letto dove la cassiera lo sta ancora aspettando, ma ormai lui non è più nello stato d’animo giusto: è preoccupato per la richiesta d’aiuto di Xena a cui non ha saputo rispondere. In fondo è sempre un eroe…
Riuscirà Ash ad aiutare la principessa guerriera? Lo scopriremo tra un mese.

L.

– Ultimi post simili:

Army of Darkness / Xena (2016) 1

Cover di Reilly Brown
Cover di Reilly Brown

Quando sei una casa intraprendente come la Dynamite – la mia preferita, dopo la Dark Horse Comics – quando sei la regina del pulp moderno… e hai in mano i diritti di due testate di culto… Be’, vorrei vedere a chi non verrebbe in mente di “giocare a farle scontrare”.
Questo ottobre 2016 il Re torna in campo a farsi dare un po’ di zucchero dalle pupe più bollenti dell’universo… o gli schiaffoni più sonori, dipende dalla reazione. Avete capito che sto parlando di Ash “Hail to the King” Williams, il re dei cialtroni, che torna di nuovo ad incontrare la Warrior Princess più impettita e seriosa di tutte: Xena.
Ecco dunque “Army of Darkness / Xena Warrior Princess: Forever… and a day 1“.
Riuscirà la faccia di schiaffi per eccellenza ad ammorbidire la guerriera dal manico di scopa perennemente infilato nel principesco sedere?

Una pagina del Necronomicon è sempre utile...
Una pagina del Necronomicon è sempre utile…

Gabrielle, la compagna di mille avventure, è in fin di vita e le tenebre sembra stiano vincendo: Xena deve osservare impotente il crollo dell’universo.
L’unica soluzione è la più difficile da compiere: utilizzare una pagina del Necronomicon per invocare il Prescelto, l’unico che potrà salvare l’universo. L’unico che possa fregiarsi del titolo nobiliare… di impiegato del mese!
L’avete capito: questo è un lavoro per Ash… e quindi può cominciare lo scontro più divertente dell’anno!

Ash versus Xena: scontro di titani!
Ash versus Xena: scontro di titani!

Ash è più cazzone che mai e a sorpresa Xena è meno signorinella del solito, anzi tra i due inizia una gara a chi fa di più il gradasso, mentre la povera Gabrielle cerca di riportare i due al problema principale: sconfiggere l’avanzata delle tenebre.
I disegni di Elliot Fernandez sono deliziosi e riescono a rendere Xena addirittura simpatica, mentre sono sicuro che lo sceneggiatore Scott Lobdell abbia avuto mandato dalla Dynamite di fare Ash più Ash che mai.

Ash: Dài un po’ di zucchero al tuo paparino.
Xena: Non so chi tu sia, straniero, ma di sicuro… non sei il mio paparino!

Il mese prossimo scopriremo l’entità della missione: per ora… siamo solo in cerca di zucchero.

L.

– Ultimi post simili:

Army of Darkness (2016) Ash for President!

Cover di Elliot Fernandez
Cover di Elliot Fernandez

La corsa alla Casa Bianca continua imperterrita davanti agli occhi allibiti degli americani e del mondo: possibile che Donald Trump rischi di essere il nuovo presidente degli Stati Uniti? Ma a questo punto… non è meglio Ash e il suo Necronomicon?
Dimostrandosi una volta di più regina assoluta del pulp, la Dynamite presenta nell’agosto 2016 un one shot da far tremare le vene ai polsi: il geniale “Army of Darkness – Ash for President“.
Il titolo all’interno è ancora più geniale: ricordate il celebre romanzo e poi due volte film The Manchurian Candidate? Be’, qui abbiamo un… The Cthulhu-ian Candidate! Genio puro…

Il Necronomicon ha parlato!
Il Necronomicon ha parlato!

Scritto da Elliott Serrano – autore fedelissimo della testata “Army of Darkness”, ignota all’Italia – e disegnato da Diego Galindo (un tipo in gamba, a giudicare dal suo blog), questa storia parte da un presupposto a cui non mi sento di dare torto: il Necronomicon si lamenta perché… sente che tra i candidati alla Casa BIanca si annida il Male! Ragazzi, se lo dice il celebre antico libro diabolico – a cui ho dedicato questo speciale – dobbiamo crederci.
Per evitare che il Paese cada in mano a forze demoniache, il nostro eroe Ash si ritrova davanti agli occhi dei media portando l’esperienza dell’uomo della strada. Anzi… dell’uomo col fucile!

aod_ashpresident_b

We’re gonna go to Washington and we’re gonna kick some Ash!

Cosa piace, di Trump, il suo populismo? E cosa c’è di più populista di Ash?
Ama le armi, la guerra e le frasi fatte? Ehi, ma allora è un sosia di Ash!
In un batter d’occhio il nostro eroe si ritrova ad un confronto televisivo con altri candidati, dove dovrà pronunciare una frase magica per portare alla luce il demone che si annida tra di loro… Be’, Ash non ha un buon rapporto con le frasi magiche… e c’è il rischio che anche stavolta faccia confusione!

aod_ashpresident_dQuando si spegne il rumore della motosega e scompare l’odore intenso di polvere da sparo, l’America si ritrova con molti meno candidati di prima, ma ormai ha già votato: Ash for President!

Come se qualcuno sapesse far meglio di lui...
Come se qualcuno sapesse far meglio di lui…

Una storia divertentissima e graffiante, sarcastica e mordace in pieno stile Army of Darkness, uno stile che la Dynamite da almeno un decennio sa ricreare perfettamente.
Cos’altro posso dire? Hail to the Chief, baby!

L.

Army of Darkness: Furious Road (2016) 6

Cover di Gabriel Hardman
Cover di Gabriel Hardman

Agosto 2016 è la volta del sesto ed ultimo numero della saga più “cialtrona” della Dynamite Entertainment: ecco “Army of Darkness: Furious Road 5“.
Ai testi c’è sempre la romanziera Nancy A. Collins (Dark Shadows, dal film omonimo di Tim Burton, Vampirella), mentre ai disegni c’è Kewber Baal, che per la casa cura la mitica Jennifer Blood.
Siete pronti alla caciarona battaglia finale Ash Style?

ArmyOfDarknessFurious6aDracula che volteggia e si mangiucchia gli esseri alati e tutti gli altri che affrontano in mille modi i Deadites dell’Evil Ash.
Da antologia rimane la creatura di Frankenstein che fa roteare i mostri… tenendoli per le budella!

ArmyOfDarknessFurious6bMa lo scontro finale può essere solamente uno: il prescelto contro la causa dell’apocalisse dei Deadites. Che poi è la stessa persona: è Ash contro Evil Ash!

ArmyOfDarknessFurious6cTra una battutaccia e l’altra, sembra chiaro che Ash non potrebbe vincere se non l’aiutasse Eva, la figlia di Dracula, che pronuncia lentamente formule lette dal Necronomicon. Che però è un libro “sfuggente”… e tende sempre a volar via!

Due "amici" inseparabili: Ash e il Necronomicon
Due “amici” inseparabili: Ash e il Necronomicon

Un vortice risucchia i due Ash e il libro maledetto in un’altra dimensione: per ora la Terra sembra salva… ma avrà mai fine la guerra di Ash? Speriamo di no!

ArmyOfDarknessFurious6eMalgrado alcune lungaggini – sei numeri sono tantini per una storia in effetti molto stringata – la voglia di divertire e divertirsi con un personaggio mitico giustifica tutto e alla fin fine questo Furious Road resta una saga divertente da leggere.

L.

– Ultimi post simili:

Army of Darkness: Furious Road (2016) 5

Cover di Gabriel Hardman
Cover di Gabriel Hardman

Luglio 2016 è la volta del quinto numero della saga più “cialtrona” della Dynamite Entertainment: ecco “Army of Darkness: Furious Road 5“.
Ai testi c’è sempre la romanziera Nancy A. Collins (Dark Shadows, dal film omonimo di Tim Burton, Vampirella), mentre ai disegni c’è Kewber Baal, che per la casa cura la mitica Jennifer Blood.

Ash ha molte qualità, e ora scopriamo che tra queste c’è anche la chirurgia: con del nastro isolante attacca la testa di Frankenstein su un corpo qualsiasi così che la creatura possa aiutarlo ad affrontare i demoni. E il tutto viene fatto come se fosse la cosa più normale di questo mondo…
Si sa che ormai nella realtà infestata dai Deadites nulla è più normale, ma la battaglia contro il loro sovrano – l’Evil Ash che abbiamo conosciuto nel film Army of Darkness – si fa vicina e i personaggi di questa miniserie sono tutti schierati!

Tutti i "buoni" schierati
Tutti i “buoni” schierati

Questa saga non avrà una gran trama, è anzi abbastanza raffazzonata, ma lo spettacolo non manca mai in ogni numero, e in fondo è solo questo che chiediamo noi lettori…
Tra un mese lo scontro finale!

L.

– Ultimi post simili:

Army of Darkness: Furious Road (2016) 4

Cover di Gabriel Hardman
Cover di Gabriel Hardman

Giugno 2016 è la volta del quarto numero della saga più “cialtrona” della Dynamite Entertainment: ecco “Army of Darkness: Furious Road 4“.
Ai testi c’è sempre la romanziera Nancy A. Collins (Dark Shadows, dal film omonimo di Tim Burton, Vampirella), mentre ai disegni c’è Kewber Baal, che per la casa cura la mitica Jennifer Blood.

Ash allo stato puro!
Ash allo stato puro!

Finalmente è tempo di un po’ d’azione, è tempo di far parlare la motosega e che il sangue malvagio scorra copioso.
La meta è vicina e appena pronunciato il sortilegio contenuto nel Necronomicon tutti i Deadites scompariranno, liberando finalmente la Terra dal loro giogo demoniaco: per questo stanno tutti lottando fino allo stremo.
Le vittime tra i “buoni” sono tante, e i mostri che stanno lottando per salvare l’umanità vengono falcidiati nello scontro durissimo che fa da protagonista di questo splendido quarto albo della saga: stanno morendo male, quindi serve una dose massiccia di Ash…

ArmyOfDarknessFuriousRoad4bTra battutacce e cervella sparse in giro, il massacro è potente ma l’atto finale è rimandato: e la salvezza definitiva potrebbe derivare… dalla testa di Frankenstein!
Numero spettacolare pieno di azione in pieno stile Army of Darkness, con Ash che uccide i mostri a suon di battutacce: continua così, che sei tutti noi!

L.

– Ultimi post simili:

Army of Darkness: Furious Road (2016) 3

Cover di Gabriel Hardman
Cover di Gabriel Hardman

Maggio 2016 inizia spumeggiante con il terzo numero della saga più “cialtrona” della Dynamite Entertainment: ecco “Army of Darkness: Furious Road 3“.
Ai testi c’è sempre la romanziera Nancy A. Collins (Dark Shadows, dal film omonimo di Tim Burton, Vampirella), mentre ai disegni c’è Kewber Baal, che per la casa cura la mitica Jennifer Blood.

ArmyOfDarknessFuriousRoad3aIl nostro eroe Ash se ne stava tranquillo e beato nel suo S-Mart del futuro, in una civiltà umana distrutta dall’invasione dei Deadites (i demoni ben noti agli estimatori della trilogia Evil Dead), quando un gruppo di mostri “buoni” – nel senso che vogliono salvare l’umanità dai demoni – è arrivato a disturbarlo. Se c’è da segare in due qualcuno o da sparare battutacce ad effetto, Ash non si tira certo indietro e si è unito all’allegra brigata di mostracci.

ArmyOfDarknessFuriousRoad3bLa situazione si fa scottante, però, quando la dottoressa Talisha viene uccisa: vuol dire che c’è un traditore nel gruppo? Qualcuno che all’apparenza vuole combattere i demoni invece rema contro? Il sospetto ricade subito su Dracula… e non è proprio un’ingiustizia. Andiamo, trovate una tizia sgozzata, avete Dracula nella comitiva… su chi ricadranno i sospetti? Ha voglia il celebre conte a professarsi innocente, le apparenze sono contro di lui.
Un momento, però: nella comitiva c’è pure la creatura di Frankenstein e l’uomo lupo… mmm, ma vuoi vedere che il colpevole è Carletto?

ArmyOfDarknessFuriousRoad3cIn questa situazione cialtronesca, Ash ci sguazza alla grande: agita la sua motosega come se non ci fosse un domani e le “indagini” sul vero colpevole sono sbrigative e avrebbero l’approvazione dell’ispettore Callaghan: prima taglia… poi interroga!
Risolto il caso d’omicidio, è chiaro che lo scontro con le forze del male sarà spietato e senza esclusione di colpi. Ash è pronto e i mostri anche: manca una “frase maschia” per chiudere…

Non c’è missione migliore di una missione suicida, perché non finisce mai.

La frescaccia alla Ash è pronunciata: l’avventura può continuare!

L.

– Ultimi post simili: