Archivi tag: Xena

Army of Darkness / Xena (2017) 5

Cover di Kyle Strahm

Quinto appuntamento per “Army of Darkness / Xena Warrior Princess: Forever… and a day“, scritto da Scott Lobdell e disegnato da Elliot Fernandez.
Riuscirà la faccia di schiaffi per eccellenza ad ammorbidire la guerriera dal manico di scopa perennemente infilato nel principesco sedere?

Ormai la battaglia contro i Deadites ha assunto proporzioni apocalittiche ma Xena non ha alcuna voglia di chiamare in soccorso Ash, il quale… passa cinquant’anni ad aspettare che la guerriera lo chiami per aiutarla!
Invecchiato, ma senza aver perso il suo ascendente sulla cassiera del suo market, Ash finalmente è invocato da Xena e i due potranno impegnarsi contro i mostri… che però nel frattempo si sono organizzati in clan barbarici!

Non rimane che attendere il sesto ed ultimo episodio.

L.

– Ultimi post simili:

Army of Darkness / Xena (2016) 4

Cover di Ben Caldwell
Cover di Ben Caldwell

Quarto appuntamento per “Army of Darkness / Xena Warrior Princess: Forever… and a day“, scritto da Scott Lobdell e disegnato da Elliot Fernandez.
Riuscirà la faccia di schiaffi per eccellenza ad ammorbidire la guerriera dal manico di scopa perennemente infilato nel principesco sedere?

armyxena4aPer la quarta volta Xena si ritrova ad invocare l’aiuto di qualcuno mentre stinge a sé Gabrille morte, e la cosa comincia a diventare ridicola per la donna… ma irresistibile per noi lettori!

Intanto Ash viene chiamato per la quarta volta a viaggiare nel tempo e nello spazio (non sempre in questo ordine) fino a ritrovarsi nelle situazioni più assurde… tipo a baciare un’infermiera come nella celebre foto di Alfred Eisenstaedt dal titolo V-J Day in Times Square.
Ebbene sì, Ash è volato nella metà del Novecento e incontra… Janice Covington, che altri non è se non la versione alternativa di Gabrielle.
(Credo ce la Covington, di professione Relic Hunter, sia una citazione di qualche altro universo narrativo ma non l’ho capita: se ne sapete di più fatemi sapere…)

Ash e la Relic Hunter Janice Covington
Ash e la Relic Hunter Janice Covington

Ormai Ash sta facendo tanto casino che anche il Necronomicon si ritrova modificato!

Me lo ricordavo diverso, il Necronomicon...
Me lo ricordavo diverso, il Necronomicon

Irresistibile l’attacco dei Deadites nazisti a cui Ash e Janice devono tener testa, e come al solito si ritorna nel tempo di Ash, dove la sua povera cassiera lo sta aspettando per riuscire a consumare la sveltina più lunga della storia!
Divertente e dissacrante come ci ha abituato la Dynamite: Hail to the King!

L.

– Ultimi post simili:

Army of Darkness / Xena (2016) 3

Cover di Nick Bradshaw
Cover di Nick Bradshaw

Terzo appuntamento per “Army of Darkness / Xena Warrior Princess: Forever… and a day“, scritto da Scott Lobdell e disegnato da Elliot Fernandez.
Riuscirà la faccia di schiaffi per eccellenza ad ammorbidire la guerriera dal manico di scopa perennemente infilato nel principesco sedere?

armyxena3a

Gabrielle continua ad essere in fin di vita e finalmente Xena si rende conto… che è il terzo numero che si apre con la stessa scena! E in un guizzo metanarrativo si chiede come mai ha la sensazione che quella scena continui a ripetersi…

Il problema è che da tre numeri la principessa guerriera continua a chiedere aiuto ad Ash attraverso un varco spazio-temporale e il nostro eroe cialtrone continua a sbagliare: dopo essere tornato troppo indietro nel tempo, ed aver visto Xena neonata, ora sembra riuscire ad azzeccare la data. Ma c’è un problema… i suoi viaggi scriteriati hanno modificato il futuro di Xena!

armyxena3bIncontriamo così una donna alternativa: non una guerriera bensì una rude capitana di nave in un mondo oppresso da un regime tirannico.
Ash sa sempre come parlare alla gente e, dopo aver sparato qualche geniale stupidata delle sue, riesce ad essere ingaggiato sulla nave di Xena. Sfruttando anche una innegabile attrazione che la donna gli dimostra.
Infilarsi nel letto di Xena è sempre stato il sogno di Ash sin da quando sono iniziati i loro fumetti insieme, ma anche un noto mascalzone come lui ha dei rimorsi ad approfittarsi di un futuro alternativo: sa che quella non è la vera Xena, e questo lo inibisce. E per inibire Ash ce ne vuole…

armyxena3cLe profferte amorose della Xena marinara sono interrotte dall’approdo ad un’isola misteriosa, sbucata dal nulla, che porta un cartello curioso: Eden…
Ash chiede un favore alla donna, cioè se può strappare una pagina del Necronomicon: sappiamo che questo vuol dire che la realtà cambierà ancora… ma lo vedremo nel prossimo numero.

La serie si sta dimostrando eccezionale e divertentissima, Ash è irrefrenabile e dalle battute perfette: la Dynamite lo tratta coi guanti e i suoi albi letti finora li ho trovati irresistibili. Spero di cuore che continuino così, almeno soddisfo la mia voglia costante di groovy!

L.

– Ultimi post simili:

Army of Darkness / Xena (2016) 2

Cover di Ken Lashley
Cover di Ken Lashley

Secondo appuntamento per “Army of Darkness / Xena Warrior Princess: Forever… and a day“, scritto da Scott Lobdell e disegnato da Elliot Fernandez.
Riuscirà la faccia di schiaffi per eccellenza ad ammorbidire la guerriera dal manico di scopa perennemente infilato nel principesco sedere?

armyxena2aIl nostro eroe impiegato dell’anno ha proposto di aiutare Xena e Gabrielle quando è stato evocato nella loro dimensione, grazie ad una pagina del Necronomicon, ma stranamente è stato rifiutato e rimandato a casa bruscamente: come se la principessa guerriera si fosse offesa delle mille proposte indecenti di “dare un po’ di zucchero”…
Ash non si offende certo, perché nel suo K-Mart è già pronto a saltare addosso ad una cassiera disponibile, ma proprio nel momento del salto… un varco spazio-temporale lo risucchia e lo porta di nuovo al cospetto di Xena e Gabrielle… O no?

Tutti questi viaggi lungo il continuum temporale non fanno bene all’universo ed Ash viene messo in guardia sul continuare ad usare spregiudicatamente questo modo di viaggiare, ma sapete com’è fatto il nostro eroe: dà un pugno in faccia al guardiano temporale e se ne va!
Ovviamente prende una bella fregatura e si ritrova sì al cospetto di Xena, ma con un leggero errore temporale. Così Ash incontra Xena… appena nata!

Baby Xena!
Baby Xena!

Per fortuna Ash ha mille risorse e riesce a tornare al letto dove la cassiera lo sta ancora aspettando, ma ormai lui non è più nello stato d’animo giusto: è preoccupato per la richiesta d’aiuto di Xena a cui non ha saputo rispondere. In fondo è sempre un eroe…
Riuscirà Ash ad aiutare la principessa guerriera? Lo scopriremo tra un mese.

L.

– Ultimi post simili:

Army of Darkness / Xena (2016) 1

Cover di Reilly Brown
Cover di Reilly Brown

Quando sei una casa intraprendente come la Dynamite – la mia preferita, dopo la Dark Horse Comics – quando sei la regina del pulp moderno… e hai in mano i diritti di due testate di culto… Be’, vorrei vedere a chi non verrebbe in mente di “giocare a farle scontrare”.
Questo ottobre 2016 il Re torna in campo a farsi dare un po’ di zucchero dalle pupe più bollenti dell’universo… o gli schiaffoni più sonori, dipende dalla reazione. Avete capito che sto parlando di Ash “Hail to the King” Williams, il re dei cialtroni, che torna di nuovo ad incontrare la Warrior Princess più impettita e seriosa di tutte: Xena.
Ecco dunque “Army of Darkness / Xena Warrior Princess: Forever… and a day 1“.
Riuscirà la faccia di schiaffi per eccellenza ad ammorbidire la guerriera dal manico di scopa perennemente infilato nel principesco sedere?

Una pagina del Necronomicon è sempre utile...
Una pagina del Necronomicon è sempre utile…

Gabrielle, la compagna di mille avventure, è in fin di vita e le tenebre sembra stiano vincendo: Xena deve osservare impotente il crollo dell’universo.
L’unica soluzione è la più difficile da compiere: utilizzare una pagina del Necronomicon per invocare il Prescelto, l’unico che potrà salvare l’universo. L’unico che possa fregiarsi del titolo nobiliare… di impiegato del mese!
L’avete capito: questo è un lavoro per Ash… e quindi può cominciare lo scontro più divertente dell’anno!

Ash versus Xena: scontro di titani!
Ash versus Xena: scontro di titani!

Ash è più cazzone che mai e a sorpresa Xena è meno signorinella del solito, anzi tra i due inizia una gara a chi fa di più il gradasso, mentre la povera Gabrielle cerca di riportare i due al problema principale: sconfiggere l’avanzata delle tenebre.
I disegni di Elliot Fernandez sono deliziosi e riescono a rendere Xena addirittura simpatica, mentre sono sicuro che lo sceneggiatore Scott Lobdell abbia avuto mandato dalla Dynamite di fare Ash più Ash che mai.

Ash: Dài un po’ di zucchero al tuo paparino.
Xena: Non so chi tu sia, straniero, ma di sicuro… non sei il mio paparino!

Il mese prossimo scopriremo l’entità della missione: per ora… siamo solo in cerca di zucchero.

L.

– Ultimi post simili:

Xena: Warrior Princess (2016) 2

Cover di Jenny Frison
Cover di Jenny Frison

Secondo numero per il nuovo ciclo di Xena in casa Dynamite. Genevieve Valentine (curatrice di Catwoman per DC) ai testi e Ariel Medel (Warlord of Mars) ai disegni presentano questo aprile “Xena: Warrior Princess 2“.

Xena2aNon avendo letto i numeri passati della testata non so dire se la Dynamite abbia iniziato bene finendo male o se abbia sbagliato sin dall’inizio con questo personaggio, ma al secondo insopportabile numero di questo nuovo ciclo è chiaro che non posso più frequentare la Xena a fumetti.
Entrando in scena un gran numero di donne guerriere, questo numero sembra più una storiella zuccherosa di finto femminismo, un catalogo “Barbie Guerriera” per dire alle ragazzine che anche loro possono diventare feroci combattenti.
Con una galleria di donne vestite come i vari popoli guerrieri della storia, la testata dimostra una volta di più che la Dynamite è violentemente interessata a parlare ad un certo pubblico femminile che però dubito voglia ascoltare. O magari qualche demente l’ha accusata di maschilismo e una storia pseudo-femminista magari può riequilibrare la situazione.

Catalogo "Barbie Guerriera"
Catalogo “Barbie Guerriera”

Sono cresciuto con la convinzione che non si debba discriminare per alcun motivo, e che quindi uomini e donne debbano godere degli stessi diritti: non è questo l’obiettivo del femminismo moderno, che immagina più diritti per le donne e una superiorità morale davvero irritante. Questa testata sembra seguire questa corrente, con tutte donne protagoniste in schiacciante superiorità morale, dimenticandosi così che servirebbe una storia di fondo e personaggi diversi se no è solo un manifesto idealista.
Se tutte le donne sono fenomenali guerriere, perché Xenia dovrebbe esistere? Perché è intitolata a lei la testata se non fa nulla di diverso da tutti gli altri personaggi? Qui si minano le più semplici basi del fumetto seriale…

Insomma, mollo questo fumetto illeggibile e senza trama, sperando che qualche gruppo maschilista si lamenti con la Dynamite sì da farla tornare equilibrata a parlare di fumetti, non di manifesti di idee modaiole.

L.

– Ultimi post simili:

Xena: Warrior Princess (2016) 1

Cover di Greg Land
Cover di Greg Land

Un’altra fenomenale guerriera si aggiunge alla leva 2016 della Dynamite Entertainment, incontrastata regina del pulp a fumetti: dopo Red Sonja, Vampirella, Dejah Thoris, Jungle Girl e Miss Fury, è il momento di lanciare Xena, mitica eroina televisiva degli anni Novanta che la Dynamite ha già presentato in varie minisaghe.
Genevieve Valentine (curatrice di Catwoman per DC) ai testi e Ariel Medel (Warlord of Mars) ai disegni presentano questo aprile “Xena: Warrior Princess 1“.

Xena1aCome dicevo, la Dynamite ha già trattato il personaggio, ha raccontato la sua guerra all’Olimpo per salvare l’anima di sua figlia, di come metà degli dei sia morta e di come gli alleati di Xena siano finiti in esilio: Ares è ormai senza poteri e Afrodite scomparsa. Ora Xena e la sua fida Gabrielle godono del favore di Roma, ma lo stesso non si può dire del resto del mondo.
La storia infatti si apre con le due guerriere che attraversano un mondo livido, salvando bambine ladruncole per mangiare e riportandole alla mamma, sviando plotoni romani bellicosi ed altre imprese superficiali. Più che un primo numero è un confuso menu di argomenti che potrebbero essere trattati nelle prossime puntate.
Non mi ha preso per niente e anzi l’ho trovato un po’ fastidioso, ma non sono mai stato un fan della principessa guerriera quindi credo che sia il suo buonismo infantile di fondo a infastidirmi, non la storia in sé.
Spero che i prossimi siano migliori…

L.

– Ultimi post simili: