Cover di Leo Ortolani
Cover di Leo Ortolani

Il numero 110 di “Rat-Man“, da alcuni giorni in edicola per Panini Comics, prosegue l’ennesima saga che dovrebbe portare alla chiusura della serie ma, già lo sappiamo, tutto sarà tranne che questo.

Valker è tornato indietro nel tempo, novello Terminator, per aggiustare il passato che – per misteriosi motivi – è stato modificato: ora Deboroh vive felice la sua infanzia confusa e non diventerà mai Rat-Man.
E qui scatta il dillemone morale, tipico della migliore fantascienza: intervenire, modificare la realtà perché corrisponda a quanto si considera giusto, o lasciare i personaggi a vivere felici?

Bella storia, divertentissima e piena di battute alternate a momenti di grande intensità drammatica. Insomma, un puro Rat-Man!

L.

Annunci