War of the Bounty Hunters [2021-07-14] 2

Cover di Steve McNiven

Continua l’evento “War of the Bounty Hunters” con cui la Marvel ricopia una vecchia iniziativa Dark Horse, ambientando fra il secondo e il terzo film classico una grande caccia a Boba Fett e alla sua preda (Han Solo nella carbonite) che si dividerà fra quattro testate dell’universo di Star Wars: ogni mercoledì, da maggio a ottobre, uscirà un albo Marvel con raccontato un brandello di questa grande storia senza conclusione, visto che sappiamo già come Boba Fett riuscirà a consegnare la sua preda a Jabba the Hutt.

Mercoledì 14 luglio è toccato al numero 2 della nuova testata “War of the Bounty Hunters“, in cui Charles Soule ai testi e Luke Ross ai disegni ci guidano nell’avventura di Boba Fett in questo Evento.

Su Jekara, sede della Crimson Dawn, Lady Qi’ra – con la faccia di Emilia Clarke – partecipa ad una grandiosa festa: dura la vita per chi guida un’associazione terroristica!

Emilia Clarke vi dà il benvenuto all’asta di Solo

Alla festicciola sta per imbucarsi il nostro Boba Fett, intenzionato a riprendersi Han Solo che gli è stato sottratto, ma proprio sull’uscio viene fermato da un nemico squamoso: finalmente torna Bossk!

Velocissima apparizione del nostro eroe squamoso

Con il suo solito missilone che risolve sempre tutto, Boba fa esplodere Bossk, il quale si ritrova senza gambe: scopro che ai trandoshani gli arti poi ricrescono. Buono a sapersi.

Comincia l’asta in cui Lady Qi’ra offre Han Solo carbonato al miglior offerente, e qui si incontrano tutti i personaggi incontrati nelle saghe limitrofe, tutti imbucati alla festa: c’è Doctor Aphra, Leila e Lando, Boba e pure Darth Vader, tutta la Compagnia della Forza si è presentata a pretendere (senza pagare) la carbonite “solata”. (Nel senso che è stata fregata… ma anche che c’è Solo dentro!)

La festa migliore è quella in cui si imbucano tutti

Almeno stavolta oltre alla consueta inconsistenza c’è stato almeno divertimento, oltre alla secchiata di personaggi tutti ritrovatisi alla festicciola.

L.

– Ultimi fumetti di Star Wars:

4 commenti

    • Nell’universo espanso cercano disperatamente di riciclare le tante trovate di “Solo”, ma è davvero ben poca cosa. Credere che una potente organizzazione terroristica sia gestita dalla sorridentissima Emilia Clarke è davvero tosta 😀

      "Mi piace"

      • Il fatto è che il loro universo espanso rimane ancora piuttosto lontanuccio dall’esserlo (espanso, voglio dire) quanto quello della rivale DHC. E l’impantanarsi in questi grandi eventi senza possibilità di una conclusione diversa, per di più dopo aver riempito fin quasi all’inverosimile di avventure il periodo intercorso tra “Una nuova speranza” e “L’Impero colpisce ancora “, mi dà l’idea che non abbiano ancora deciso quale sia la strada migliore da seguire…
        P.S. Per un Trandoshano gli arti rigenerati fanno curriculum (un collega schiavista di Bossk li aveva giusto persi in un confronto con Chewbacca) 😉

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.